MILITARY WORKOUT: SFRUTTA IL CORPO COME MACCHINA PERFETTA PER AFFRONTARE I LIMITI E TRASFORMALI IN PUNTI DI FORZA!

 

Che cos’e' Military Workout®?

Military Workout® (MW) è un marchio creato nel 2010 da Andrea Varri, strengh&conditioning coach internazionale e atleta di Karate Fijlkam e WKF.

 

Il marchio nasce dall’idea di ricercare una soluzione di allenamento che si presentasse innovativa per il mercato del fitness e allo stesso tempo efficace dal punto di vista tecnico e didattico. Inoltre questa soluzione sarebbe dovuta essere svincolata da qualsiasi strumento o struttura esterna per essere versatile e proponibile sia per gli ambienti al coperto come la palestra (MW indoor), sia per qualsiasi contesto all’aria aperta (MW outdoor). 

Dal marchio italiano Military Workout® si sviluppa quindi il metodo MW che unisce alcune caratteristiche degli addestramenti dei marines e delle forze militari con le esigenze di fitness incentrate sul benessere psico-fisico generale. 

Dopo cinque anni di sviluppo e ricerca, oggi il metodo MW si sta affermando sempre più sul territorio nazionale attraverso proposte di allenamento funzionale studiate sia per il fitness sia per la preparazione atletica avanzata, con attenzione particolare alle arti marziali e sport da combattimento.

 

Perche' scegliere Military Workout®?

Attraverso il metodo MW sia il principiante che l’avanzato riescono a scoprire grazie all’aiuto del Coach, le reali potenzialità del proprio corpo in azione.
La consapevolezza di sé e del proprio schema corporeo attraverso esercitazioni specifiche, rappresenta il punto di partenza per chiunque voglia sfruttare al massimo le proprie potenzialità, con obiettivi di fitness e benessere per l’amatore, con obiettivi di performance e prevenzione infortuni per l’atleta avanzato.

 

Quali vantaggi per l’istruttore di MW?

Il metodo MW permette al coach di conoscere in maniera molto approfondita il proprio gruppo di atleti con il vantaggio di poterli facilmente educare ad una profonda conoscenza del proprio corpo in azione. Questo è un aspetto molto importante per l’allenatore perché lo facilita nello sviluppo di programmi di allenamento rivolti al gruppo e allo stesso tempo personalizzabili sulle caratteristiche individuali. Il risultato è un servizio incentrato sul miglioramento psico-fisico della clientela.


Come vengono organizzate le sedute di MW?

Gli allenamenti sono suddivisi in sessioni generalmente monosettimanali o bisettimanali. In base alla frequenza di allenamento, il Coach studia la progressione delle sessioni che solitamente vengono proposte agli atleti su pacchetti di 10sedute. Il fatto di definire un numero di sedute totali a priori, permette al coach di ottimizzare l’efficacia della programmazione e all’atleta di focalizzarsi su obiettivi con traguardo ben definito. Per rafforzare la motivazione dei partecipanti alle classi di Military Workout®, il coach, a sua discrezione, propone test-guida durante il percorso per monitorare i progressi della classe e dei singoli atleti.


Quali sono le caratteristiche tecniche e didattiche del metodo MW?

Il metodo MW è studiato per migliorare tutte le capacità coordinative e condizionali dell’individuo, caratteristiche fondamentali per uno sviluppo psico-fisico completo. In una seduta di allenamento MW non sono mai tralasciate esercitazioni che coinvolgono elementi basilari come lo sviluppo della mobilità articolare, oppure della forza funzionale specifica per l’obiettivo ricercato. Inoltre gli allenamenti rivolgono molta attenzione ad aspetti paralleli di primaria importanza, talvolta presi troppo poco in considerazioni da altri allenamenti funzionali. Tra questi è bene ricordare le capacità di rilassamento, di decontrazione muscolare e la gestione della respirazione nei vari contesti quotidiani.

 

Perche' Military Workout® e' un marchio che garantisce un’elevata qualita' di lavoro?

MW è un metodo in continua crescita e sviluppo incentrato sullo studio e la ricerca della biomeccanica del movimento applicata al contesto sportivo. L’obiettivo primario è sempre quello di proporre allenamenti costruiti intorno all’esigenza di benessere dell’individuo. Per garantire il massimo risultato tecnico, ci sono delle regole che l’istruttore è tenuto a seguire come professionista. Tra queste ne ricordiamo 3 principali:

1) Il rapporto tra istruttore e numero di partecipanti non supera 1:8.
Questo rapporto è stato provato essere il più ottimale per garantire la massima assistenza da parte del coach su ciascun partecipante. Una classe con un numero superiore di partecipanti può essere comunque condotta da un solo istruttore in condizioni eccezionali come per esempio alcuni eventi outdoor dove l’obiettivo non è correlato ad una programmazione specifica bensì all’aspetto ricreativo del momento. In questo caso l’istruttore potrà scegliere di farsi affiancare da un assistente di fiducia per la gestione di gruppi di numero superiore alle 10-12 persone. 

2) Ciascun Istruttore è un professionista qualificato per poter insegnare attività motoria a tutti gli effetti. Chi partecipa al corso istruttori MW non è improvvisato. Il profilo di ciascun Coach è pubblico e consultabile da tutti sul sito ufficiale: www.militaryworkout.it

3) Ciascun Istruttore è tenuto ad aggiornarsi annualmente e rinnovare ogni due anni la certificazione. Tale rinnovo avviene attraverso il superamento di un test teorico e di un test di preparazione fisica (MW PHYSICAL TEST).


Quali sono gli strumenti utilizzati nelle sessioni di MW?

In generale l’allenamento è composto principalmente da esercizi a corpo libero e calistenici, cioè che sfruttano in primis il proprio peso corporeo (es. allenamento in sospensione con utilizzo di TRX o funi da arrampicata).
Negli ambienti indoor si utilizzando molto anche sovraccarichi rispettando naturalmente le giuste progressioni, con attenzione particolare alle kettlebells, sandbags (sacchi di sabbia), medballs (palle mediche) e infine bilanceri e manubri. Gli strumenti utilizzati variano a seconda della disponibilità all’interno della struttura.
Negli eventi outdoor si prediligono maggiormente il corpo libero e l’utilizzo di strumenti “economici” facililmente reperibili e trasportabili. Sulla base di questa esigenza è stato infatti concepito il metodo MW Cord Training™ che sfrutta l’utilizzo di funi da arrampicata e bastoni attraverso esercizi eseguiti per lo più in coppia.


Quali sono i requisiti per diventare Istruttore di MW?

Il corso per diventare istruttore di MW si rivolge a chi già opera nel settore fitness come professionista (istruttori di fitness, personal trainer, laureandi/laureati in scienze motorie) o a qualsiasi allenatore sportivo qualificato che abbia già esperienza nel campo della preparazione sportiva.
Ovviamente non basta dimostrare di essere professionisti sulla “carta” ma le proprie capacità vengono messe alla prova attraverso due modalità:

1) Test teorico sui principi fondamentali correlati all’allenamento ed in particolare al metodo MW
2) Una prova di preparazione fisica denominata MW PHYSICAL TEST e composta da 6 test da eseguire in sequenza. Ogni test ha un punteggio minimo da dover completare per raggiungere i requisiti minimi finali. Il punteggio finale rappresenterà il livello effettivo di preparazione atletica del neo-istruttore.

 

MILITARY WORKOUT®
Tutti i dettagli su: www.militaryworkout.it

 

 

Newsletter