DEPRESSIONE: COMBATTILA CON L'ESERCIZIO FISICO

 

Sono ormai numerose le evidenze scientifiche che mostrano con chiarezza come l'esercizio fisico migliori l'umore depresso.
In particolare, è stato dimostrato che l'esercizio fisico:
•  è efficace nel ridurre la sintomatologia depressiva lieve, almeno quanto gli antidepressivi e la psicoterapia;
•  l'effetto è evidente da subito (già nei primi giorni) e dura a lungo (alcuni mesi dopo la sospensione);
•  può funzionare con chiunque (è risultato efficace nel 85% dei casi!) indipendentemente dall'età e dal sesso.

Qual e' il tipo di esercizio fisico piu' adatto?

Sicuramente il passeggiare (meglio se a passo veloce!), ma in generale tutte le attività cosiddette aerobiche (per esempio correre, andare in bicicletta, giocare a tennis o a calcetto) sono in grado di accrescere la frequenza cardiaca e del respiro.


Come puo' l’esercizio fisico migliorare l’umore depresso?

Sono diversi i meccanismi attraverso cui l’esercizio fisico migliora l’umore delle persone:
•  favorendo il rilascio di alcune sostanze nell'organismo (ad esempio serotonina, adrenalina) la cui presenza dà una sensazione di euforia e di benessere;
•  favorendo l’incontro con altre persone, in particolare se si pratica un’attività di gruppo, e riducendo l’isolamento sociale che aggrava lo stato depressivo;
•  migliorando il modo di percepire se stessi e aumentando l’autostima;
•  distogliendo l’attenzione dal circolo vizioso dei pensieri negativi che sono alla base dell’umore depresso.


Quali benefici per la salute produce l’esercizio fisico?

Oltre al miglioramento dell'umore, se praticato con regolarità, l’esercizio fisico:
•  migliora il funzionamento del sistema cardio-vascolare;
•  migliora il tono muscolare;
•  riduce i livelli di colesterolo;
•  riduce la pressione arteriosa;
•  riduce il rischio di morte prematura;
•  aiuta a mantenere o ridurre il peso corporeo.

 

Alcuni suggerimenti di carattere generale

Prima di cominciare un programma di esercizi fisici, soprattutto se da tempo non si pratica alcun tipo di attività, è opportuno consultare il proprio medico per una visita di controllo preliminare, e affidarsi a professionisti dell’esercizio fisico con Laurea in Scienze Motorie. Inoltre, può essere utile tenere in considerazione alcuni dei consigli riportati di seguito:
•  scegliere un’attività piacevole e divertente;
•  chiedere a un familiare o a un amico di partecipare al programma (è un aiuto per mantenere alta la motivazione a partecipare alle attività!);
•  per essere efficace, il programma deve prevedere 2-3 sessioni a settimana;
•  ogni sessione deve durare almeno 30-50 minuti;
•  aumentare gradualmente i livelli di esercizio fisico;
•  mantenere uno stile di vita sempre attivo (ad esempio quando possibile, camminare invece di andare in auto, salire le scale invece di prendere l’ascensore, ecc.)

  

*bibliografia disponibile su richesta all’Autore.

Newsletter